Carissime amiche e carissimi amici del Granello di Senape, come si fa a non rimanere quasi senza fiato di fronte a notizie come queste?
Certo, non è questo un modo usuale per un “articolo”, però non posso nascondere l’entusiasmo che ho provato quando ho ricevuto queste notizie.
Leggi