Progetto nato nei primi anni '90 e primo Progetto che rappresenta l’impegno internazionale del GdS.

Il Progetto viene gestito dall’ ONG Grain de Sénevé, riconosciuta ufficialmente in Costa d’Avorio, e portato avanti da un’Equipe locale di diretta sua diretta emanazione il tutto in continua e stretta collaborazione con il GdS italiano.

I campi di intervento sono:

Settore scolastico

nella lotta al fianco degli ultimi del mondo e per la loro liberazione dalla povertà e dall’ingiustizia la formazione scolastica è strumento utile per raggiungere una maggiore coscienza di sé, della propria dignità di Essere Umano e del proprio ruolo nella storia propria e dell’intera Umanità.

Settore Sanitario

il problema della salute in Costa d’Avorio rispecchia la situazione di molti paesi del Sud del Mondo: si continua a morire per malattie curabili a causa della mancanza di strutture e dei prezzi dei medicinali, anche i più comuni, inaccessibili a larghe fasce di popolazione. Per questo si è scelta la strada dei Centri sanitari rurali e delle Casé de santé.

Settore Economico

il lavoro, soprattutto quello basato sul modello cooperativo, è strumento per intraprendere, con dignità, la strada verso la liberazione dalla schiavitù della povertà. Il GdS ha contribuito e contribuisce alla nascita di diverse attività economiche: agricole, di allevamento e artigianali che offrono alle persone coinvolte una vita più dignitosa basata sul proprio impegno.


Per permettere a queste popolazioni di ”crescere” anche e soprattutto sotto il profilo della conoscenza dei propri bisogni reali, dell’autocoscienza e dell’auto determinazione è stata formata un’equipe di Educatori Popolari che svolgono il ruolo di facilitatori tra la popolazione.

Da ultimo ma non ultimo anche l’aspetto ecologico è entrato a far parte del Progetto, tra il 2019 e il 2020 è nato anche un progetto sia culturale che di lavoro riguardante il settore dei rifiuti plastici, la loro raccolta ed il loro riutilizzo.

Il Modo migliore per intervenire all’interno del Progetto è attraverso l’Adozione a Distanza e/o un’offerta per il Progetto stesso.

Un viaggio

Presentazione

Progetto